dal libro "La corsa è" di prossima pubblicazione.

"Correre è nella natura dell’uomo, è la prima cosa che ha fatto fin dalle proprie origini, fin dall’uomo primitivo. Soltanto pochi anni fa, però, non c’era tutto questo entusiasmo:

quando andavo a correre io, ad esempio, mi urlavano “Forza Coppi!”.

Non c’era la cultura della corsa, e noi eravamo visti come personaggi strani perché andavamo correre lungo il Po".



Francesco “Franco” Arese